20 Lug
chili in eccesso

Eliminare i chili in eccesso, quando la salute e a rischio

Molti pensano che eliminare i chili in eccesso sia facile, basta seguire una  dieta, fare un po’ di movimento, e tutto si sistemerà. Falso. Ci vuole davvero tantissima buona volontà, ci vuole una dieta bilanciata, ci vuole un professionista che ci segua prima di incorrere in seri rischi per la nostra salute. Molti però si lasciano prendere dal desiderio di rimettersi in forma, magari per indossare un abito e fare una bella figura per un’occasione speciale, ma compromettendo la propria integrità fisica.

Quando la dieta è sbagliata

C’è chi si getta a capofitto in diete assurde, alcune totalmente sbilanciate fatte solo di proteine che devono assumere per diversi giorni, le cosiddette diete che mandano il corpo in chetosi, oppure che per giorni bevono solo tisane o mangiano un solo alimento. Famose le diete del minestrone, dell’ananas, del succo di frutta, insomma, sul web ce ne sono tantissime e sono una peggio dell’altra. Per perdere peso si deve seguire un programma, i deve avere forza di volontà e si deve, soprattutto, perdere peso con equilibrio, non tutto in una volta.

Quando la dieta è sbagliata, purtroppo, si finisce con l’avere problemi di salute. La dieta del fantino, per esempio, quella che manda l’organismo in chetosi, se protratta per più di tre giorni diventa davvero dannosa e si corre il rischio di avere gravi danni a diversi apparati. In più se la dieta è troppo drastica si finisce per perdere molto peso tutto in una volta, ma al minimo cedimento si riprendono tutti i chili persi, meglio qualcosa di più soft e graduale.

L’intervento chirurgico

Quando si devono perdere diversi chili, purtroppo, si finisce dal chirurgo. In un primo caso l’intervento è quello per diminuire l’ampiezza dello stomaco o per impiantare un bypass gastrico, in questo caso i risultati si incominceranno a vedere dopo qualche mese. Il secondo passaggio è quello di eliminare la pelle in eccesso una volta che si saranno persi i chili. Non si tratta certo di interventi facilissimi, sia l’uno che l’altro e che comportano comunque dei rischi. In caso ci si debba sottoporre a questo tipo di interventi è bene parlare senza remore con il proprio medico e chiedere quanti siano i reali rischi e quale sia la nostra capacità di affrontare questo percorso.

pelle di troppo

Purtroppo alcuni medici sottovalutano l’aspetto psicologico e non danno peso a quelle che possono essere le difficoltà post-intervento. Ci sono poi molti casi in cui, purtroppo, ci si è ritrovati ad avere un risultato che non era quello che ci si aspettava. Sebbene si tratti di casi che non costituiscono la routine, alcune volte accade, e in questi frangenti è bene sapere che si può ottenere un indennizzo, ovvero un risarcimento per i danni subiti, basta consultare siti come www.risarcimentifacili.com per sapere come muoversi.

Mantenere il peso perso

Quando si arriva al risultato, però, si deve cercare di mantenerlo e anche in questo caso può essere difficile. Infatti, soprattutto dal punto di vista psicologico, si può scivolare nuovamente nel vortice dell’alimentazione sbagliata, magari per una delusione affettiva ci si consola col cibo e in quel caso il baratro è assolutamente vicino. Ci vuole l’aiuto di un professionista, magari un trainer in palestra che sappia non solo farci fare il giusto allenamento per il mantenimento, ma che ci dia anche la carica per perseverare in questa direzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *