01 Set
Steroidi

Cose da sapere sugli steroidi

Gli steroidi possono curare così tante malattie – pelle che prude, giunture che fanno male, problemi di respirazione, naso tappato – potresti finire per abusarne. E questo è un problema, perché causano anche seri effetti collaterali, anche quando presi per brevi periodi.

D’altra parte, eccessive preoccupazioni al riguardo potrebbero portare certi a evitarli anche quando sono l’opzione migliore. Alcune persone asmatiche, potrebbero ignorare steroidi orali in favore di altri medicinali meno efficaci.

Cosa sono gli steroidi?

Gli steroidi sono molto simili (o a volte identici) a certi ormoni nel corpo. Il corpo produce steroidi naturalmente per supportare funzioni come lo smaltimento dello stress e lo sviluppo e la crescita corporea. Alcune persone usano steroidi in pillole, creme, gel o iniezioni perché pensano che possano migliorare le loro performance sportive o il loro aspetto.

Gli steroidi anabolici sono artificialmente prodotti e sono molto simili agli androgeni, gli ormoni maschili nel corpo. Ci sono più di 100 varianti di steroidi anabolici. Il più potente è il testosterone. Sebbene sia semplicemente un ormone maschile, anche i corpi femminili ne producono una piccola quantità. Il testosterone aiuta a mettere su muscoli e evidenzia i tratti mascolini che i ragazzi sviluppano durante la pubertà, come una voce più profonda e la crescita di peli sul corpo. I livelli di testosterone possono anche influenzare l’aggressività di una persona.

Gli atleti alle volte prendono steroidi anabolici per i loro effetti simili al testosterone.

Un altro gruppo di steroidi, degli integratori a base di steroidi, contengono deidroepiandrosterone (DHEA) e/o androstenedione (anche noto come andro). Per la maggior parte, questi integratori, che possono essere trovati in negozi di cibi salutari o palestre, sono ormai illegali e richiedono una ricetta. DHEA è una delle poche eccezioni e può ancora essere comprato semplicemente al bancone.
Questi integratori sono forme più leggere di androgeni. I loro effetti non sono ben noti, ma si pensa che, presi in grosse  dosi, causino effetti simili agli altri androgeni come il testosterone. Ecco cosa invece è noto degli integratori a base di steroidi: le aziende che li creano spesso falsificano le informazioni e si sa molto poco degli effetti a lungo termine di alcune di queste sostanze sul corpo. Questa è una delle ragioni per cui il governo ha passato leggi che controllano la distribuzione di steroidi.

Dove trovo steroidi in vendita in Italia?

Il modo più facile è trovarli online. Un buon sito affidabile che vende steroidi è RoidsClub.com, qui troverai solo steroidi autentici da produttori ben noti.

Come funzionano gli steroidi anabolici?

Gli steroidi anabolici stimolano il tessuto per crescere e “mettere su massa” in risposta agli allenamenti, imitando gli effetti del testosterone naturalmente prodotto dal corpo. Gli steroidi anabolici possono rimanere nel corpo per periodi che vanno da un paio di giorni a circa un anno. Gli steroidi sono diventati famosi perché possono migliorare resistenza, forza e massa muscolare. Comunque, la ricerca non ha dimostrato che gli steroidi migliorino l’abilità, l’agilità o la performance atletica.

Gli steroidi sono illegali?

Sì. Senza una ricetta del medico per un problema medico, è contro la legge possedere, vendere, o distribuire steroidi anabolici.

Comunque, le persone comprano gli steroidi per usarli per il bodybuilding e diversi altri sport.

25 Ago

Dieta chetogenica, alleata degli sportivi

Perdere peso molto spesso risulta difficile (se non impossibile) e faticoso. Scoraggiati alla prima difficoltà si abbandona il campo e ci si siede sul divano a piangere sulle proprie colpe, continuando a invidiare chi ha un fisico asciutto e in forma. E non è solo una questione di estetica, ma soprattutto di salute, ecco perché è importante trovare la dieta giusta. L’unico stile alimentare compatibile con il tuo dna, secondo molti studiosi, è quello che non contempla il consumo di carboidrati derivati dal frumento così come il consumo di alimenti industriali, vediamo perché.

Mangia come mangiavano i tuoi antenati

Diversi studi hanno messo in risalto le virtù di una dieta priva di alimenti che non si trovano in natura. Secondo tali studi si dovrebbe fare a meno soprattutto di alimenti prodotti dal frumento, quindi in buona sostanza pane e pasta, mentre si deve prediligere l’assunzione di proteine di origine animale. Stiamo quindi parlando di una dieta chetogenica, ovvero un tipo di dieta che non contempla l’assunzione di zuccheri. Il corpo è quindi costretto ad attingere alle riserve naturali di zucchero, in questo modo si arriva a consumare il grasso in eccesso. Se poi si pratica sport si aumenta la massa magra che si alimenta proprio da queste riserve. Il metabolismo accelera e si raggiunge una forma fisica ottimale.dieta-chetogenica-02

Ci sono diete e diete

Chiaramente ci sono diversi tipi di diete che si basano sul principio della chetogenesi ma non tutte sono salutari, anzi, alcune se protratte nel tempo possono diventare decisamente dannose. Questo è il caso della dieta del fantino, così chiamata perché viene molto spesso praticata appunto dai fantini in virtù di una gara imminente e per la quale occorra avere un determinato peso, come del resto viene praticata anche da lottatori, pugili e chiunque debba scontrarsi per categorie. Questa dieta però andrebbe fatta per soli due o tre giorni, giusto il tempo di perdere un paio di chili, e poi si torna all’alimentazione normale. Non farlo implica un serio rischio per la salute.

Molto più equilibrata la paleo dieta, che ugualmente priva l’organismo dei carboidrati, ma in modo decisamente più soft dal momento che non ci si alimenta solo ed esclusivamente di proteine animali, ma sono ammesse le verdure e qualche frutto. Questo consente di praticare anche un’attività fisica impegnativa senza creare scompensi e senza dare problemi all’organismo. Attività fisica e un giusta alimentazione sono la chiave per rimettersi in forma e non riprendere i chili persi.

12 Ago

I propri muscoli sempre caldi con i prodotti Triono

I prodotti appartenenti al marchio Triono sono senza ombra di dubbio tra i più apprezzati in assoluto nel vasto e variegato settore della cosmetica. In particolare, va segnalata la crema riscaldante pregara Fire, con le sue caratteristiche tecniche davvero straordinarie.

Il segreto di un prodotto di altissimo livello

La crema riscaldante pregara Fire di Triono è soltanto l’ultimo esemplare di un modello che nasconde una storia risalente a diversi decenni fa.

I primi a servirsi di un prodotto di questo genere furono i ciclisti appartenenti alla nazionale belga, che fecero in modo che l’ossigenazione della loro muscolatura migliorasse. Sempre più atleti hanno poi avuto la necessità di utilizzare tale estratto per rendere le loro prestazioni sportive sempre più efficaci.

Al suo interno è contenuta una particolare sostanza denominata capsaicina che è capace di causare una parziale irritazione della pelle. Chi utilizza il prodotto sente una sorta di bruciore, anche se in seguito le fasce muscolari ottengono una lunga sequenza di benefici grazie alla capacità di riscaldarle.

Il meglio per la propria salute grazie a Triono Fire

La crema riscaldante pregara raggiunge il massimo della sua espressione grazie a Triono Fire. Tale prodotto viene considerato come una vera e propria evoluzione in questo ampio settore e non fa altro che accentuare i pregi citati nelle righe precedenti. In questo caso, infatti, gli effetti negativi iniziali derivanti dall’irritazione cutanea vengono quasi rimossi del tutto e con un po’ di riscaldamento è possibile sentirsi davvero pronti in vista della prossima sessione di allenamento.

La pelle può quindi ottenere un grande sollievo grazie alla presenza dell’olio di semi di girasole, mescolato con quello di mandorla, la gaulteria, la menta, la lavanda, l’estratto di zenzero, la cera d’api e tanti altri principi attivi. Basta un piccolo massaggio per consentire all’atleta di recuperare da ogni sforzo e garantirsi prestazioni sempre più elevate. Prima di ogni gara o allenamento, Fire soddisfa le esigenze anche dei clienti più complicati e li fa sentire molto meglio. Ovviamente, bisogna stare attenti a non fare uso del prodotto se si è intolleranti alla capsaicina. In tali casi, i difetti oltrepassano i pregi.

17 Lug
Perdere peso con gli alimenti giusti

Sognare come dimagrire velocemente e perdere peso definitivamente

È capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di avere la necessità di perdere peso, sia per soddisfare il proprio punto di vista estetico che per questioni legate alla salute. Il più delle volte il cibo che portiamo in tavola quotidianamente ha un apporto calorico e nutrizionale decisamente superiore rispetto al nostro reale fabbisogno, che dipende da numerosi fattori e nello specifico: sesso, età, metabolismo, costituzione e livello di attività fisica. Molti si chiedono se sia possibile perdere peso(clicca qui e scopri il trucco per dimagrire velocemente) e senza incorrere in inutili rischi e nella tragica eventualità di rimettere su i chili persi una volta terminata la dieta. Ebbene sì, è possibile. Seguendo alcuni utili accorgimenti sarete in grado di ritrovare la forma persa o sempre desiderata e mai raggiunta.

Perdere peso con gli alimenti giusti
Prima di tutto, diffidate dalle diete ferree o che promettono traguardi esagerati perché solitamente poco equilibrate; sicuramente perderete peso seguendole, ma a quale prezzo? Il vostro corpo ha bisogno di essere nutrito per funzionare correttamente per consumare energia, mangiando poco o niente andreste a rallentare il metabolismo che smetterebbe di bruciare il grasso in eccesso. Un buon compromesso è quello di seguire un regime alimentare equilibrato, limitando il più possibile l’assunzione di formaggi, insaccati, zuccheri, cibi in scatola, fritti e grassi in generale e preferendo verdure, olio d’oliva crudo in piccole quantità, verdure e carni magre, meglio se private della pelle. È importante non saltare i pasti, è una cattiva abitudine che porta ad accumulare stress e nervosismo ed inevitabilmente a mangiare di più. Digiunare per periodi più o meno lunghi alimenterà solo l’illusione del dimagrimento poiché farà perdere al vostro corpo elementi importanti quali liquidi e massa muscolare, lasciando il grasso come riserva ultima.

Esistono in commercio svariati prodotti ed integratori in grado di placare i morsi della fame, alcuni totalmente naturali come ad esempio la garcinia cambogia. Nella buccia del frutto prodotto da questa pianta (una sorta di piccola zucca agrumata) è presente l’acido idrossicitrico, un prezioso componente che oltre alle rinomate proprietà sazianti, consente di diminuire i livelli di colesterolo e cortisolo (ormone responsabile dello stress), di normalizzare la pressione arteriosa e di bloccare il grasso in entrata permettendo al metabolismo di sfruttare le riserve di grasso accumulate nel tempo. Se si dovesse optare per l’utilizzo di un integratore che aiuti a perdere peso velocemente, sarà bene controllarne l’etichetta e verificare che non contenga additivi ed ingredienti artificiali. Nonostante l’utilizzo di prodotti naturali vi metta al riparo da qualsiasi sgradevole effetto collaterale, sarà comunque opportuno un consulto dal proprio medico di fiducia prima di assumere prodotti di questo genere.

L’organismo, in ogni fase della vostra vita, ha bisogno di essere disintossicato e nutrito adeguatamente. Sarà buona norma concentrare i cibi più calorici nei pasti diurni (colazione e pranzo) ed a cena consumare piccole porzioni che non vadano ad appesantirvi durante il riposo. Evitate di zuccherare tè, caffè e tisane, ma aromatizzateli con una fettina di limone o di arancia. Se potete, associate alla dieta equilibrata e ad eventuali integratori anche una minima attività fisica, vi aiuterà a dimagrire in fretta e ad avere risultati migliori nel tempo. Cercate il parcheggio più lontano quando andate a fare la spesa, proponetevi di portare il cane a fare i bisogni, lasciate perdere gli ascensori: camminate! Non serve correre e affaticare le articolazioni o praticare chissà quale estenuante esercizio, per perdere peso è sufficiente camminare a passo sostenuto per circa mezz’ora al giorno ed i risultati non tarderanno ad arrivare!

13 Lug

Integratori sport: le proprietà naturali del succo di Agave

Gli integratori per lo sport servono ad ottimizzare le performance e favorire il recupero dei sali minerali persi durante l’attività fisica con il sudore. Queste miscele agiscono stabilendo il giusto equilibrio tra elettroliti e carboidrati. Ma quale integratore scegliere? In commercio se ne trovano diversi tipi e gusti: ma sono tutti ugualmente efficaci e soprattutto fanno bene veramente?

Non esiste una risposta univoca perché dipende molto da quelle si assume. E’ consigliabile prima di tutto evitare prodotti di grande in distribuzione che contengono saccarosio o altri elementi che interferiscono con l’idratazione. Gli integratori sani a base di succo di Agave sostituiscono gli zuccheri con questo dolcificante vegetale 100% naturale ed evitano i coloranti. Questo ingrediente prezioso per la salute viene estratto dalle di agave blu che crescono nei terreni vulcanici del Messico meridionale. Dal punto di vista del sapore è molto simile allo zucchero tradizionale anche se le proprietà lo accomunano più al miele, di cui però non riprende la consistenza viscida. Sebbene contenga fruttosio (circa dal 70 al 90%) è naturale.

Inoltre ha un basso contenuto glicemico. Certo resta pur sempre un dolcificante ma è da preferire allo zucchero raffinato e, essendo più dolce al gusto, se ne può usare di meno. Una volta che si passa all’Algave però si sconsiglia do tornare allo zucchero bianco anche perché, abituato il palato a gusti più dolci, si rischia di assumere una quantità maggiore di calorie.

Tra gli integratori a base di erbe adatti per gli sportivi c’è anche quello, più noto, alla aloe vera. Gli integratori alimentari all’Aloe Vera in commercio sono di norma privi di aloina, una sostanza che nel lungo termine può avere effetti tossici. L’aloe vera è tra le sostanze naturali più conosciute in Italia per questi scopi ma questo non deve far erroneamente pensare che sia l’unica alternativa alle bevande industriali e preconfezionate.

10 Giu
Integratori Herbalife24 e Guadagnare con Herbalife?

Integratori Herbalife24 e Guadagnare con Herbalife?

Gli atleti professionisti, e sopratutto i proprietari di palestre, nei prossimi mesi, sentiranno molto parlare di Herbalife24, la linea di integratori per sportivi di Herbalife, l’azienda di Network marketing che permette di diventare membri e distributori e guadagnare vendendo i prodotti realizzati dall’azienda. (altro…)

06 Giu
deinizione-alimentazione

Allenamento e alimentazione durante la fase di definizione

deinizione-alimentazioneCon l’arrivo dell’estate, tutti i bodybuilder desiderano definire i proprio muscoli al meglio, così da poter mostrare il lavoro svolto durante tutto l’anno. Per fare in modo che ciò avvenga è necessario seguire una dieta ed un allenamento particolari, volti proprio alla definizione.

L’alimentazione come sempre gioca un ruolo fondamentale, ecco perché in questo particolare periodo sarà necessario diminuire il consumo di carboidrati ed aumentare quello delle proteine, aiutandosi anche, se ce ne fosse il bisogno, con integratori proteici che possono incrementare l’apporto calorico durante la giornata. Gli allenamenti potranno essere svolti a livelli più elevati, così da bruciare il grasso in eccesso accumulato durante la fase di massa.

Lo scopo di una fase di definizione è proprio quello di andare a definire ogni singolo muscolo del nostro corpo per eliminare quell’aspetto appannato ed accentuare ogni singola parte. Per far questo in palestra le serie saranno svolte con un numero di ripetizioni più alto ma con un peso inferiore, anche il cardio può aiutare a perdere il grasso in eccesso. Ma attenzione, la fase di definizione può chiaramente portare ad una diminuzione anche del volume dei muscoli, per evitare questo è necessario alimentarsi in maniera corretta e modificare la propria dieta in maniera graduale, per non creare scompensi sul nostro metabolismo.

La dieta da seguire è quindi quella ipocalorica, non esistono cibi magici in grado di farci perdere tutto il grasso in eccesso in una sola volta o scorciatoie, è tutto un percorso graduale formato dalla coesione perfetta tra dieta ed allenamento. Non esistono altre strade.

Una delle cose da non sottovalutare mai è l’importanza del riposo, è proprio durante il riposo infatti che il nostro corpo metabolizza gli allenamenti e ne trae i vantaggi necessari per raggiungere il nostro scopo, quindi il sonno notturno risulta fondamentale per ottenere i risultati prefissati.

Riassumendo quindi ogni atleta che deve affrontare la fase di definizione dovrà ridurre il consumo dei carboidrati seguendo una dieta ipocalorica ed aumentare l’intensità degli allenamenti progressivamente così da poter bruciare le riserve di grasso in eccesso, utilizzando anche integratori come quelli proteici o come la creatina che possono aumentare il volume del muscolo senza creare ritenzione idrica in altre parti del corpo, così da poter rimanere definiti ed asciutti durante tutta la fase di definizione.

23 Mag
la Dieta consigliata per ottenere Addominali Perfetti

La dieta di missbenessere.com per addominali scolpiti

Molte donne sognano di avere una pancia piatta e addominali scolpiti, soprattutto se sono state sempre in lotta con il proprio peso. Alcune donne e ragazze, infatti, hanno più volte tentato di dimagrire, magari riuscendo anche nella perdita numerica di peso, ma rimanendo deformate per via delle smagliature o per la pelle in eccesso che è rimasta sull’addome. Altre, poi, sono reduci da gravidanze impegnative, che hanno messo a dura prova il fisico provocando un rilascio fisiologico dei muscoli nella zona addominale e inguinale, e temono di non riuscire a recuperare la forma fisica invidiabile di un tempo.

 

L’addominale scolpito è solo un sogno?

 

I muscoli addominali possono essere allenati facilmente, ma il solo esercizio fisico spesso non è sufficiente da solo a portare tutti quei benefici fisici ed estetici che vorremmo ottenere. Infatti, in questa zona molto delicata del nostro corpo, per ottenere i risultati desiderati bisogna assolutamente accompagnare l’esercizio fisico con una dieta ad hoc, adatta all’obiettivo che ci siamo prefissati e che, grazie al giusto apporto e contenuto calorico, sia in grado di aiutarci a definire i nostri addominali. Grazie agli amici di www.missbenessere.com abbiamo stilato una mini guida con i consigli dietetici per ottenere finalmente addominali perfetti.

 

Quale alimentazione seguire per avere addominali invidiabili

 

Per avere davvero addominali scolpiti, innanzitutto, è fondamentale sfatare alcuni miti dal punto di vista alimentare. Intanto, non è assolutamente vero che i grassi sono banditi dalla dieta: una dieta sana ed equilibrata, infatti, prevede il giusto apporto di tutti i nutrimenti necessari al corpo umano per stare bene, inclusi i grassi. L’importante è che essi non siano saturi e che vengano assunti nel modo corretto: fondamentale, dunque, è l’olio extravergine d’oliva, ma anche la carne rossa, mangiata con moderazione, la frutta secca come le noci, il pesce e i farinacei. Non è mai bene, infatti, escludere dalla propria dieta una tipologia di alimenti per intero (tranne in caso di gravi intolleranze): i cereali e la carne magra saranno un pilastro fondamentale della dieta, così come lo saranno i carboidrati, le proteine e soprattutto le vitamine, come frutta e verdura. I pasti ogni giorno dovranno essere 5 o 6, possibilmente piccoli e distanziati tra loro più o meno lo stesso numero di ore: questo permetterà al vostro metabolismo di rimanere sempre desto, e di consumare i grassi accumulati sul vostro addome nei momenti di inattività dello stomaco.

Esercizi per avere i migliori addominali

 

Per quanto riguarda le attività direttamente finalizzate ad avere un addome perfetto e scolpito, è consigliabile iniziare con un’attività di running, soprattutto se è la prima volta che i si rimette in forma dopo molto tempo di inattività. Correre fa bene alla salute di tutto il corpo, muove tutti i muscoli e permette al cuore un riciclo più veloce del sangue, in modo tale da provvedere a una migliore e più rapida ossigenazione. Allo stesso tempo, però, mentre si corre gli addominali sono in continua tensione, poiché se si stringe l’addome si sente meno la fatica, e la schiena e le ginocchia non dovranno sostenere da soli il peso di tutto il corpo che corre.

In seconda battuta, se si è già allenati e ci si vuole concentrare soltanto sull’addome, può essere utile fare almeno 3 volte a settimana delle serie di addominali mirati. Partendo da quelli alti, che si possono allenare con l’aiuto di una palla da fitness oppure con il classico esercizio di sollevamento del busto stando seduti con le gambe divaricate. Alternativamente, per i più allenati si può effettuare l’esercizio di sollevamento del busto e delle gambe insieme, per addominali davvero forti e tonici: stando sdraiati con le gambe tese e le braccia tese sopra le spalle, le gambe si alzano rimanendo tese e lo stesso fa il busto, mantenendo sempre le braccia al di sopra della testa, chiudendosi come una molletta. Questo esercizio prevede un grande equilibrio, perché si rimane in sospensione sull’osso sacro, anche solo per qualche secondo, ma è un metodo davvero infallibile per avere addominali definiti e perfetti.

23 Mag
migliori Esercizi per Dimagrire e tenersi in forma

Gli esercizi per dimagrire consigliati da Eserciziperdimagrire.net

www.eserciziperdimagrire.net è un sito che consiglia i migliori esercizi per dimagrire totalmente, oppure per snellire una parte in particolare del nostro corpo. Tenersi in forma e mantenere un allenamento costante è fondamentale a tutte le età, ma soprattutto per le donne diventa vitale nell’età della menopausa, quando gli scompensi ormonali possono far prendere qualche chilo, oppure dopo le gravidanze, quando si vuole tornare in forma per riprendersi la propria bellezza e freschezza di donne ancora giovani.

Ecco alcuni degli esercizi migliori per mettersi in forma, consigliati da eserciziperdimagrire.net

(altro…)

11 Mag

Le proteine in polvere:cosa sono?

Tutte le cellule del nostro corpo contengono proteine. Sono presenti nei muscoli, nelle ossa, nei capelli, nella pelle e servono anche alla sintesi degli ormoni come l’insulina il GH, il glucagone, ecc.

Le proteine che contengono tutti gli aminoacidi essenziali sono dette COMPLETE, mentre le proteine alle quali manca uno o più aminoacidi essenziali sono dette INCOMPLETE.

Cosa sono le proteine in polvere?

Le proteine in polvere sono disponibili in varie forme. Le tre più comuni sono le proteine del siero del latte, della soia e della caseina. Il siero del latte è il più utilizzato, poiché si tratta di una proteina del latte solubile in acqua

Perchè andrebbero utilizzate?

  • perché sta crescendo: un adolescente ha bisogno di più proteine per affrontare i suoi allenamenti, poiché il suo corpo sta ancora crescendo e in generale consuma più proteine;
  • perché sta iniziando un programma di allenamento: se l’allenamento è nuovo e stai cercando di scolpire i muscoli, hai bisogno di più proteine del solito;
  • perché si sente limitato durante i suoi allenamenti: se normalmente ti alleni per 30 minuti, un paio di volte a settimana e ora hai deciso di allenarti per correre mezza maratona, è evidente che il tuo corpo ha bisogno di più proteine;
  • perché si sta recuperando da una lesione: gli atleti che si lesionano con frequenza mentre fanno sport hanno bisogno di una quantità maggiore di proteine per facilitare la guarigione;
  • perché è vegano: i vegetariani e i vegani eliminano dalla loro dieta una serie di fonti comuni di proteine, come la carne, il pollo, il pesce e, nel caso dei vegani, anche latticini e uova.

Quante proteine in polvere dobbiamo assumere al giorno?

Ecco alcuni esempi pratici:

Un uomo di 75 kg dovrebbe assumere 62,25 g di proteine (0,83 x 75), invece una donna di 65 kg ne dovrebbe ingerire 53,95 g (0,83 x 65).

 

Per ulteriori informazioni visitate il sito http://www.bodybuilding-natural.com/